GIOCARE D'ANTICIPO
(di Patrizia Marini)

L’attenzione delle aziende farmaceutiche alle attività promozionali è nota da tempo e costituisce un’ampia fetta dei bilanci: si stima che nel 2012 le industrie del farmaco abbiano speso 27 miliardi di dollari per attività di marketing negli USA. 
Negli Stati Uniti i medici che ricevono qualsiasi forma di elargizione da parte delle industrie del farmaco per valore superiore ai 10 dollari, compresi i compensi per consulenze e conferenze, le spese relative a viaggi, pasti e intrattenimento, e anche i pagamenti da destinare, su loro richiesta, a enti caritatevoli, sono obbligati alla dichiarazione da una normativa conosciuta come “Sunshine ACT” ovvero “Legge alla luce del sole”.

Un sistema di verifica e monitoraggio dei rapporti che corrono tra le ditte e i medici mancava in Italia, così Farmindustria ha recepito il nuovo codice di condotta adottato dall’European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations (EFPIA), che dal 30 giugno di quest’anno prevede la pubblicazione (su base volontaria previa consenso del medico) di tutti i
contributi erogati ai medici dalle industrie del farmaco: dalle sponsorizzazioni per partecipare ai congressi medici a quelle per fare da relatore a incontri organizzati dalle aziende, dalle consulenze alla partecipazione a comitati consultivi. 

Le informazioni a partire da quella data saranno disponibili su una piattaforma pubblica (sul sito delle industrie farmaceutiche aderenti all’EFPIA).
“Sarà uno strumento attraverso cui alimentare la trasparenza e sconfessare così i pregiudizi esistenti sulla relazione fra queste aziende e i camici bianchi”, ha dichiarato all'AdnKronos Salute, Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria (l’Associazione delle imprese del farmaco).
Della serie: meglio farcela da noi la legge, che lasciarla fare agli altri. 

RICERCA SULLA TRASPARENZA. TROVATE IL VOSTRO DOTTORE PREFERITO. 
Ma attenzione! Vi faranno comunque vedere solo ciò che vogliono…

FONTI:
http://www.fedaiisf.it/trasparenza-pubblicati-i-contributi-delle-aziende-farmaceutiche-a-medici-societa-scientifiche-e-associazioni-di-pazienti/
http://www.repubblica.it/salute/2016/08/13/news/big_pharma_la_verita_sui_soldi_dati_ai_medici-145932670/
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-8c351158-990e-4582-9fbd-4fb3608bd17e.html

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home4/joeda/public_html/metodoruffini.it/modules/mod_jxtc_lightbox/mod_jxtc_lightbox.php on line 61
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Le ricerche, le nuove applicazioni, le testimonianze, gli approfondimenti. Iscriviti adesso!

Contattaci

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Politica sui cookies

Per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito web, metodoruffini.it inserisce alcuni cookie sul tuo computer.

Ma che cosa sono i cookies e perché si usano?
I cookies sono piccoli file di testo salvati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile. Non occupano molto spazio, e, una volta scaduti, saranno rimossi automaticamente.
Il sito del Metodo Ruffini usa i cookie per fare sì che la tua visita al nostro sito web sia il più possibile piacevole. Ci sono diversi tipi di cookie, usati in diversi modi. Alcuni hanno la funzione di consentirle di sfogliare il sito web e di vedere determinati oggetti. Altri servono a darci un'idea delle tue esperienze nel corso della tua visita, per esempio le difficoltà che incontra nel trovare quello che cerchi; in tal modo possiamo migliorare e rendere il più possibile piacevoli le tue visite future.
I cookies più importanti sono i cookie necessari. Ti sono indispensabili per navigare sul sito web e utilizzarne le caratteristiche fondamentali. Per migliorarci raccogliamo dati sulla navigazione. Poi ci sono gli interaction cookies si usano per consentirle di interagire con media sociali oppure di inviare recensioni.
Ma se i cookies non piacciono?
Puoi modificare le impostazioni del tuo browser in modo che i cookies siano cancellati o non vengano salvati nel tuo computer o dispositivo mobile senza il tuo consenso esplicito. La sezione Aiuto del tuo browser ti deve fornire informazioni sul modo di gestire le tue impostazioni relative ai cookie. Qui può vedere come si fa con il tuo browser:
Internet Explorer: http://support.microsoft.com/gp/cookies/en
Mozilla Firefox: http://support.mozilla.com/en-US/kb/Cookies
Google Chrome: http://www.google.com/support/chrome/bin/answer.py?hl=en&answer=95647
Safari: http://support.apple.com/kb/PH5042
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/

Paolo Ruffini C.F. RFFPLA73C12L682L