IL CDC RIVELA: CÈ BISOGNO DELLA MEDICINA NATURALE
 (di Patrizia Marini)

Secondo un recente rapporto intitolato " CDC , batteri letali resistenti ai farmaci o «Batteri incubo" si stanno diffondendo nelle strutture sanitarie " ... germi resistenti ai farmaci denominati Enterobatteri resistenti ai carbapenemi o CRE , sono in aumento e sono resistenti a tutti, o quasi tutti gli antibiotici all'interno dell'armamentario farmacologico convenzionale!


 

CDC's 'Nightmare Bacteria' Reveals Need for Natural Medicine

«BATTERI NIGHTMARE " IL CDC RIVELA LA NECESSITA’ DI MEDICINA NATURALE
Secondo un recente rapporto intitolato " CDC , batteri letali resistenti ai farmaci «Batteri incubo" si stanno diffondendo in USA nelle strutture sanitarie " , germi resistenti ai farmaci denominati Enterobatteri resistenti ai carbapenemi o CRE , sono in aumento e sono resistenti a tutti, o quasi tutti gli antibiotici all'interno dell'armamentario farmacologico convenzionale.http://www.cdc.gov/media/dpk/2013/dpk-vs-hai.html

Come si può vedere da questi studi, la Natura fornisce soluzioni che spesso sono superiori ai risultati ottenuti dai farmaci- e questi sono sempre più confermati dalla “medicina basata sulle evidenze" (evidence based medicine)
Esempi di composti naturali che sono stati trovati per uccidere i cosiddetti batteri "incubo", includono :

• Multi - farmaco resistente di tubercolosi ( fatturati dai media come " La Peste Bianca " ): uno studio del 2011 ha rilevato che l'aglio è è in grado di uccidere questo micobatteri particolarmente resistente. 

• farmaco- resistenti infezioni del tratto urinario : Uno studio del 2005 ha rilevato che i semi di pompelmo sono stati in grado di invertire multi-farmaco resistente Pseudomonas aerginosa infezione urinaria dopo due settimane di trattamento in un paziente di sesso maschile [ ii ] Cranberry sembra anche ridurre il rischio di tratto urinario . infezioni inibendo la formazione di biofilm tipico di batteri resistenti agli antibiotici uropatogeni colonie . [ iii ]

• capezzoli farmaco- resistente infetti ( allattamento) : . Uno studio del 2010 ha trovato che i ceppi probiotici da latte materno sono superiori agli antibiotici nel trattamento delle mastiti infettive 

• resistente ai farmaci Helicobacter pylori : Uno studio del 2002 ha scoperto che il composto organosulfor nelle verdure crocifere inibisce ceppi extracellulare , intracellulare e resistenti agli antibiotici di H. pylori , nonché la prevenzione dei tumori dello stomaco petrochemically - indotte [v] .

• Multi - farmaco resistente Pseudomonas aeruginosa : Uno studio del 2009 ha rilevato che l'estratto di melograno scorza ha attività antimicrobica contro multi- farmaco resistente Pseudomonas aeruginosa.

Attività antimicrobica del melograno ( Punica granatum L. ), bucce di frutta contro gli agenti patogeni multi- resistente ai farmaci ( es. Staphylococcus aureus ) MRSA , Listeria monocytogenes , Escherichia coli e Yersinia enterocolitica.

• solubile in acqua il tè verde è stato trovato per avere una significativa attività inibitoria nei confronti della multi-droga Pseudomonas aeruginosa resistente. 

• Multi - droga Acinetobacter baumannii resistente : Uno studio del 2009 ha scoperto che gli estratti di olio essenziale di finocchio avevano attività antimicrobica contro il multi-farmaco resistente Acinetobacter baumannii.

• mutans multi- farmaco resistente ( Streptococcus patogeno orale ): uno studio del 2007 ha rilevato che l'aglio inibisce multi-farmaco resistenti Streptococcus mutans , un batterio noto per essere un importante contributo per la carie dentale.

• Multi - droga Vibro resistente colera ( colera ) : Uno studio del 2007 ha rilevato che l'estratto di Guava foglie e corteccia avevano attività contro multi-farmaco resistente colera Vibrio , l'organismo responsabile di epidemie di colera.

• Multi - droga E.Coli , Klebsiella e Candida albicans : Uno studio del 2009 ha scoperto che l'albero arabo , cannella e chiodi di garofano estratto ha attività antimicrobica contro i ceppi multiresistenti di E. Coli , Klebsiella e Candida albicans ( lievito).

• farmaco- resistente Mycobacterium avium : Uno studio del 2003 ha rilevato che eccezionalmente difficile da trattare Mycobacterium avium è stata inibita con estratti di ginepro.

Si può vedere da questi studi , Natura fornisce soluzioni che spesso sono superiori ai risultati ottenuti dalla droga - e questi sono sempre più confermata dalla medicina " evidence-based ".

Fonti:
[ i] Abdul Hannan , Muhammad Ikram Ullah , Muhammad Usman , Shahid Hussain , Muhammad Absar , Khursheed Javed . Attività anti - micobatteri di aglio ( Allium sativum ) contro la multi-farmaco resistente e non multi-farmaco resistente Mycobacterium tuberculosis . Pak J Pharm Sci . 2011 Jan ; 24 ( 1 ) :81 - 5 . PMID : 21190924
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21190924

[ ii ] OA Oyelami , EA Agbakwuru , LA Adeyemi , GB Adedeji . L'efficacia di pompelmo ( Citrus paradisi ) semi nel trattamento delle infezioni del tratto urinario . J Altern Complement Med . 2005 Aprile , 11 (2) :369-71 . PMID : 15865506http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15865506

[ iii ] G Reid , J Hsiehl , P Potter , J Mighton , D Lam , D Warren , J Stephenson . Consumo di succo di mirtillo può ridurre biofilm sulle cellule uroepithelial : studio pilota in pazienti con midollo spinale danneggiato . Del midollo spinale. 2001 Jan ; 39 ( 1) :26 -30 . PMID : 11224011

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11224011

[ iv ] Rebeca Arroyo , Virginia Martín , Antonio Maldonado , Esther Jiménez , Leonides Fernández , Juan Miguel Rodríguez . Trattamento della mastite infettiva durante l'allattamento : antibiotici contro la somministrazione orale di Lattobacilli isolati dal latte materno . Clin Infect Dis . 2010 Jun 15; 50 (12) :1551-8 . PMID : 20455694

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20455694

[ v ] Jed Fahey W , Xavier Haristoy , Patrick M. Dolan , Thomas W Kensler , Isabelle Scholtus , Katherine K Stephenson , Paul Talalay , Alain Lozniewski . Sulforafano inibisce , intracellulare , e ceppi resistenti agli antibiotici extracellulari di Helicobacter pylori e impedisce benzo [ a] pirene indotto tumori dello stomaco . Proc Natl Acad Sci US A. 2002 28 maggio , 99 ( 11) :7610 - 5 . PMID : 12032331http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12032331http://www.pnas.org/content/99/11/7610.full

[vi ] Gould SW , Fielder MD , Kelly AF , El Sankary W , Naughton DP . Antimicrobici estratti di melograno Crosta: aumento da Cu ( II ) e combinazioni di vitamina C nei confronti di isolati clinici di Pseudomonas aeruginosa . Facoltà di Scienze della Vita , Kingston University , Penrhyn Road, Kingston , Londra KT1 2EE , Regno Unito .

Br J Biomed Sci . 2009; 66 ( 3) :129 -32 . PMID : 19839222http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19839222

[vi ] Simon WJ Gould , Mark D Fielder , Alison F Kelly e Declan Naughton P . Attività anti - microbici di estratti di scorza di melograno : aumento da solfato rameico contro isolati clinici di S. aureus , MRSA e PVL positivi CA- MSSA
BMC Complementary and Alternative Medicine 2009 , 9:23 doi : 10.1186/1472-6882-9-23

http://www.biomedcentral.com/1472-6882/9/23/

[vi ] N.S. Al- Zoreky , Dipartimento di Scienze degli Alimenti e Nutrizione , Università di Scienze Agrarie e degli Alimenti , PO Box 420 , King Faisal University, Al- Ahsa 31982 , Arabia Saudita
Attività antimicrobica del melograno ( Punica granatum L.) bucce di frutta contro i patogeni multiresistenti (ad esempio Staphylococcus aureus ) Listeria monocytogenes , Escherichia coli e Yersinia enterocolitica .http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0168160509003316

[ vii ] N Hosseini Jazani , Sh Shahabi , A Abdi Ali . Effetti antibatterici della solubili in acqua estratti di tè verde su isolati resistenti a più antibiotici di Pseudomonas aeruginosa . Pak J Biol Sci . 2007 1 ° maggio; 10 ( 9 ) :1544 -6 . PMID : 19069973http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19069973

[ viii ] NH Jazani , M Zartoshti , H Babazadeh , N Ali- daiee , S Zarrin , S Hosseini . Effetti antibatterici di olio essenziale di finocchio iraniano su isolati di Acinetobacter baumannii . Pak J Biol Sci . 2009 1 ° maggio; 12 ( 9) :738 -41 . PMID : 19634482

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19634482

[ ix ] M M Fani , J Kohanteb , M Dayaghi . Attività inibitoria di aglio ( Allium sativum ) estratto su Streptococcus mutans multiresistenti . J indiana Soc Pedod Indietro Dent . 2007 Ottobre - Dicembre ; 25 (4) :164-8 . PMID : 18007101http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18007101

[ x ] Niaz Rahim , Donald James Gomes , Haruo Watanabe , Sabita Rizwana Rahman , Chariya Chomvarin , Hubert Ph Endtz , Munirul Alam . Attività antibatterica della Psidium foglia guajava e corteccia contro multiresistente Vibrio cholerae : implicazioni per il colera control.Jpn J Infect Dis . 2010 Jul ; 63 (4) : 271-4 . PMID : 20657067

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20657067

[ xi ] Rosina Khan , Barira Islam , Mohd Akram , Shazi Shakil , Anis Ahmad , S Manazir Ali , Mashiatullah Siddiqui , Asad U Khan . Attività antimicrobica di cinque estratti di erbe contro resistente ai farmaci ( MDR ) ceppi multipli di batteri e funghi di origine clinica . Molecole . 2009 4 febbraio , 14 (2) :586-97 . PMID : 19214149

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19214149

[ xii ] Adelina Jimenez - Arellanes , Mariana Meckes , Raquel Ramirez , Javier Torres , Julieta Luna- Herrera . Attività contro multi-resistente Mycobacterium tuberculosis negli impianti messicani usato per curare le malattie respiratorie . Phytother Ris. 2003 Settembre , 17 (8) :903-8 . PMID : 13680821http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/13680821

È possibile visualizzare tutti gli altri abstract di studio alla pagina per la ricerca MRSA GreenMedInfo.com s ' .http://www.greenmedinfo.com/disease/methicillin-resistant-staphylococcus- aureus

Metodo Ruffini ( dr Gilberto Ruffini )
Trattamento dermatologico ad uso topico di ipoclorito di sodio tra il 6 e il 12 %http://www.metodoruffini.it/

Vidimura Scienza - MRSA il killer sconosciuto
Le infezioni MRSA sono molto comuni specie negli ospedali e spesso mortali perché resistenti agli antibiotici.
Applicando l'Ipoclorito di sodio opportunamente diluito secondo i dettami del Metodo Ruffini in chirurgia (pre e post intervento, durante e pre-medicazione, al 9 – 12 % secondo la zona da trattare), si potrebbero registrare molte MRSA in meno. L’azzeramento dello Stafilococco Aureus, così ottenuto permette una guarigione migliore e più veloce delle ferite MRSA ospedaliere e ambulatoriali e senza rischi d'infezione.https://www.facebook.com/photo.php?fbid=642115022499068&set=o. 503424843067938&type=1 


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /home4/joeda/public_html/metodoruffini.it/modules/mod_jxtc_lightbox/mod_jxtc_lightbox.php on line 61
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Le ricerche, le nuove applicazioni, le testimonianze, gli approfondimenti. Iscriviti adesso!

Contattaci

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Politica sui cookies

Per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito web, metodoruffini.it inserisce alcuni cookie sul tuo computer.

Ma che cosa sono i cookies e perché si usano?
I cookies sono piccoli file di testo salvati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile. Non occupano molto spazio, e, una volta scaduti, saranno rimossi automaticamente.
Il sito del Metodo Ruffini usa i cookie per fare sì che la tua visita al nostro sito web sia il più possibile piacevole. Ci sono diversi tipi di cookie, usati in diversi modi. Alcuni hanno la funzione di consentirle di sfogliare il sito web e di vedere determinati oggetti. Altri servono a darci un'idea delle tue esperienze nel corso della tua visita, per esempio le difficoltà che incontra nel trovare quello che cerchi; in tal modo possiamo migliorare e rendere il più possibile piacevoli le tue visite future.
I cookies più importanti sono i cookie necessari. Ti sono indispensabili per navigare sul sito web e utilizzarne le caratteristiche fondamentali. Per migliorarci raccogliamo dati sulla navigazione. Poi ci sono gli interaction cookies si usano per consentirle di interagire con media sociali oppure di inviare recensioni.
Ma se i cookies non piacciono?
Puoi modificare le impostazioni del tuo browser in modo che i cookies siano cancellati o non vengano salvati nel tuo computer o dispositivo mobile senza il tuo consenso esplicito. La sezione Aiuto del tuo browser ti deve fornire informazioni sul modo di gestire le tue impostazioni relative ai cookie. Qui può vedere come si fa con il tuo browser:
Internet Explorer: http://support.microsoft.com/gp/cookies/en
Mozilla Firefox: http://support.mozilla.com/en-US/kb/Cookies
Google Chrome: http://www.google.com/support/chrome/bin/answer.py?hl=en&answer=95647
Safari: http://support.apple.com/kb/PH5042
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/

Paolo Ruffini C.F. RFFPLA73C12L682L